Menu
Menu

"Pietre che suonano" Giorgio Albanese

Convento Domenicani
8 Settembre 2013 - ore 18


Fisarmonicista ostunese, classe 1986, laureato in Musica Jazz al Conservatorio Piccinni di Bari sotto la guida di Roberto Ottaviano, partecipa a diversi concorsi internazionali di fisarmonica. Nel 2009 prende parte alle clinics Berklee Summer School a Umbria Jazz, dove gli viene assegnata una borsa di studio per un programma full-time presso il Berklee College of Music di Boston. Pietre che suonano è il titolo del "solo accordeon project" che Albanese presenta al Talos festival di Ruvo di Puglia. Un concerto dedicato alla sua città, Ostuni, e alla bianca pietra con cui è stata costruita. Come quella pietra senza tempo sorregge da secoli la vita degli abitanti ostunesi, così la musica l'accompagna, la influenza, la trasforma. Pietre che suonano è quell'istante dove passato, presente e futuro s'incontrano, è l'improvvisazione che ferma la storia in un momento senza tempo.

ruvodipuglia
Comune di Ruvo di Puglia
regione-puglia-stemma
Regione Puglia
partner
Ass. Terra Gialla Menhir Doc Conservatorio di Bari
in collaborazione con
ForumGiovani RuvoSolidale pro loco Ruvo di Puglia Teatro Ruvo di Puglia CapaGrossa Blog Associazione Volontari carabinieri SER Ruvo
con il sostegno di
Itel Itel Tipografia De biase Crifo Hotel Pineta TalosViaggi Camera di Commercio Bari Confcommercio OrchSinfCittMetropolitana Parco nazionale Alta Murgia
partner
Ass. Terra Gialla Menhir Doc Conservatorio di Bari
in collaborazione con
ForumGiovani RuvoSolidale pro loco Ruvo di Puglia Teatro Ruvo di Puglia CapaGrossa Blog Associazione Volontari carabinieri SER Ruvo
con il sostegno di
Itel Itel Tipografia De biase Crifo Hotel Pineta TalosViaggi Camera di Commercio Bari Confcommercio OrchSinfCittMetropolitana Parco nazionale Alta Murgia
Media partner
logo1